Loading....

Autore: Alessia Castiglioni

POSTA CELERE

Il 9 dicembre scorso, nella piccola e graziosa piazzetta San Lorenzo, in collaborazione con la locale sezione AIDO e la Pro Loco, la sottosezione Avis di Olgiate Olona ha proposto la consueta manifestazione “POSTA CELERE”, che consiste nel raccogliere in una letterina i desideri di ogni bimbo da recapitare a Babbo Natale affidandola a un palloncino luminoso, lasciato libero di volare nel buio della notte verso la meta.

La manifestazione ha ottenuto come di consuetudine un notevole successo, infatti, sono stati liberati un considerevole numero di palloncini, circa 250, e una numerosa partecipazione di persone, rifocillate per attenuare la rigida temperatura con caldo vin brulé, cioccolata e zucchero filato.

La manifestazione ha poi avuto un simpatico seguito: uno dei palloncini ha concluso la sua corsa al Vigorelli di Milano dove ha sede una Associazione ciclistica. La letterina, raccolta da uno dei soci, ha fatto sì che lui, con altri tre compagni, decidessero di far visita al mittente in sella alle loro biciclette (non poteva essere altrimenti) consegnando dei doni ai ragazzi in un vero clima natalizio. Un particolare ringraziamento alla Pro Loco per il supporto avuto, e un arrivederci per il prossimo Santo Natale.

 

Befana a Borsano

Per il Gruppo di Borsano questo anno si è aperto con l’arrivo, seppure in ritardo, della Befana.

Infatti lunedì 7 gennaio alcuni rappresentanti di Avis Borsano si sono recati presso i due asili del paese (Sioli e San Giuseppe) accompagnati da una Befana d’eccezione, donando ad ogni bimbo delle calze contenenti dei cioccolatini.

Le calze contenevano anche un messaggio per i genitori in cui li si invitava, se non lo fossero di già, a diventare Donatori, con alcune indicazioni su chi può donare e come fare per diventarlo.

E’ stato bellissimo vedere lo stupore dei bimbi al momento dell’ingresso nella sale della Befana, come sono state numerose le domande, competenti, sul fatto che non fosse entrata in volo, che la scopa non era la tradizionale di saggina e come mai era arrivata con un giorno di ritardo.

Un ringraziamento a tutto il personale che ha concesso l’autorizzazione ad effettuare questa giornata ed in particolare alla Società varesina che ha fornito gratuitamente i prodotti.

(Luigi Pinciroli)

 

Invito alle Assemblee

Con il mese di gennaio inizia la importante stagione delle Assemblee avisine. Per noi di Busto e Valle l’appuntamento centrale è fissato per domenica 24 febbraio, secondo la CONVOCAZIONE qui riportata.

Ma prima si sono svolte le assemblee delle sottosezioni; e dopo siamo interessati all’assemblea Provinciale di Varese, quella Regionale di Lombardia (a Monza il 4 maggio) ed infine all’Assemblea Nazionale (Riccione, da venerdì 17 a domenica 19 maggio).

Date e modalità per la partecipazione, aperta come uditori a tutti gli avisini, saranno disponibili prossimamente. 

Ognuno di noi porti il suo contributo, assieme costruiremo una AVIS migliore.

C’è bisogno di tutti. Ci vediamo in Assemblea.

 

CONVOCAZIONE 2019

Trenta secondi

Le manifestazioni per festeggiare l’ottantesimo compleanno della nostra Avis, si sono concluse con un’ultima iniziativa, indirizzata verso i ragazzi delle scuole medie superiori, rivolgendo uno sguardo verso le moderne modalità di comunicazione che trovano oggi larga diffusione tra i più giovani.
In collaborazione con il Liceo Artistico Candiani, i ragazzi sono stati invitati a proporre brevi “videomessaggi”, appunto di trenta secondi, sul tema dell’invito a donare sangue con AVIS. Sono giunte 15 risposte, tutte centrate sull’argomento e ben fatte. I videomessaggi sono stati proiettati, unitamente ai cortometraggi del precedente concorso “audiovisivi”, in occasione della Serata del 16 novembre scorso e li potete trovare qui sotto.
Ai ragazzi che hanno partecipato al concorso è destinato un piccolo riconoscimento come segno della gratitudine avisina.

14 giugno all’EXPO ed a Busto

La Giornata Mondiale del Donatore di Sangue 

Milano 14 giugno. Sono arrivati in centinaia da tutta Italia, indossando magliette e cappellini con la scritta “Dona il Sangue e Sorridi”, i volontari per partecipare alla Giornata Mondiale del Donatore celebrata ad EXPO con un convegno alla Cascina Triulza. Tra essi non sono mancati i rappresentanti di Busto e Valle.
La manifestazione, organizzata da AVIS insieme alle altre associazioni italiane di donatori (Civis, Fiods, Centro Nazionale del Sangue, Simti , Isbt), ha ricevuto un  graditissimo messaggio di saluto da parte del  Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.
L’Avis di Busto e Valle, oltre a partecipare all’evento dell’EXPO, ha voluto onorare la speciale giornata con un gazebo posizionato in piazza San Giovanni a Busto Arsizio; nonostante l’inclemenza del tempo, molte persone ci hanno avvicinato interessandosi agli opuscoli esplicativi la nostra attività, che venivano distribuiti.

Degna chiusura, la Santa Benedizione ai nostri labari (presenti tutte le sottosezioni), da parte di Mons. Severino Pagani (nelle foto sopra) che ha avuto, sul sagrato e in chiesa poi, parole di affetto e elogio per tutti gli avisini.

(Bruno Taverna)

 

     

    

Back To Top